1.13.2014

LA VITA SEGRETA DELLE API - Sue Monk Kidd


Avete presente quei libri che ti accolgono come un amico, che ti scaldano il cuore come un giovane amore o che ti abbracciano completamente durante una giornata di sconforto? Ecco, leggere La vita segreta delle api è stato così per me. La storia è ambientata nel 1964 in un South Carolina sempre più intriso dall' odio verso le persone di colore. Lily Owens ha quattordici anni ed è una ragazza di animo buono, dotata di un' intelligenza acuta e brillante. Da sempre sogna di diventare una scrittrice, ma più di tutto, più di ogni altra cosa, desidera scoprire qualcosa su sua madre, morta quando lei era piccolissima. Il padre, T- Ray, è un uomo burbero e violento che non ha mai trattato la figlia con dolcezza o che non si è mai preoccupato di raccontarle nulla di buono della madre, tant' è, infatti, che la giovane non lo chiamerà mai papà.

[...] «A lei non fregava niente di te.»
«Non è vero. Assolutamente.»
«E come fai a saperlo?» disse, sempre proteso su di me. Una sorta di sorriso gli incurvava gli angoli della bocca.
«Ti odio!» gridai.
Il suo ghigno spari. Si irrigidì. «Tu piccola stronza» disse con le labbra illividite. All’improvviso mi sentii raggelare, come se qualcosa di terribilmente pericoloso si fosse insinuato nella camera. Guardai verso la finestra con un brivido lungo la spina dorsale.
«Stammi bene a sentire» disse, con una calma minacciosa nella voce. «La verità è che quella poco di buono di tua madre ha tagliato la corda e ti ha abbandonato. Il giorno che è morta, era tornata a riprendere le sue cose, tutto qui. Puoi odiarmi quanto ti pare, ma è lei quella che ti ha lasciato. [...]
Ma Lily non è sola del tutto, al suo fianco c' è la dolcissima Rosaleen, la governante, che l' ha cresciuta con la stessa bontà e lo stesso amore della madre che non ha mai avuto. Dopo spiacevoli avvenimenti, Lily riesce a trovare la forza per scappare di casa e, grazie ad uno dei pochi oggetti della madre in suo possesso, raggiunge la casa di June, August e May, tre sorelle di colore, molto particolari e apicultrici provette. La vita segreta delle api è un romanzo che, attraverso le vesti di personaggi strabilianti e la conoscenza del mondo oscuro e delicato delle api, entra nelle nostre esistenze silenziosamente, eppure cambiandole in qualche modo.
[...]Le api arrivarono nell'estate del 1964, l'estate in cui compii quattordici anni e la mia vita prese a girare in un'orbita completamente nuova, e intendo completamente nuova. Ripensandoci adesso, le api mi sono state mandate. Voglio dire che mi apparvero come l'angelo Gabriele apparve a Maria Vergine, per mettere in moto eventi che mai al mondo avrei immaginato. So che è presuntuoso confrontare la mia umile vita con la sua, ma ho motivo di credere che a lei non importerebbe; mi spiegherò meglio più avanti. In questo momento basti dire che, malgrado gli avvenimenti di quell'estate, io continuo a provare una grande tenerezza nei confronti delle api. [...]
Sue Monk Kidd immerge il lettore in una storia che lo porta a seguire il  cammino burrascoso e infangato di una giovane ragazza che non desidera altro nella vita se non di congiungere i pezzi del suo passato e di crearne di nuovi per il suo futuro. È anche una storia che vuole essere un grido di denuncia  contro quell' orribile sentimento che rende l' uomo incline a disprezzare un' altra persone solo perché diversa da lui, ma soprattutto, questo  libro, narra la storia di un amore, o meglio dell' amore in generale, e di tutte quelle sue meravigliose forme che ne fanno parte.



Restate collegati :D

Marty