8.01.2016

LETTURA DEL MOMENTO, SNACKS, TAZZE ☕ E STRANGER THINGS!

A quanto pare siamo già a lunedì, people. Yuppi! 😒 

Fatto random #1: Lettura del momento 

Non ho mai letto niente di Gayle Forman prima d' ora, e non riesco a capire perché visto che i suoi libri sono dappertutto. Probabilmente ero solo molto scettica sulla sua troppa popolarità e il mio subconscio deve aver reagito tenendomi alla larga. In ogni caso, settimana scorsa sono stata in biblioteca e avete presente quando un libro vi chiama dagli scaffali mandandovi quel messaggio energetico mentale che crittografato dice: "Umano, prendermi!" ? Ecco, questo è quello che mi è capitato con Laggiù mi hanno detto che c' è il sole . Nonostante cercassi un libro più leggero e spensierato dopo Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven, devo dire che mi sta piacendo da matti! Nei prossimi giorni posterò la recensione per chi fosse interessato ad un giudizio più approfondito.  

Fatto random #2: Snacks!!!!!!

Ormai sapete che sono celiaca e che mi piace parlare con voi di quei prodotti senza glutine che vorrei consigliarvi. Uno snack semplice ma comunque buonissimo, sono le gallette al cioccolato fondente della Rice & Rice di Probios, che mangio da tantissimo tempo e che continuo ad adorare. Nel pacchetto ci sono due porzioni e le ho sempre trovate comodissime da portare a scuola o al lavoro come merenda. Un altro prodotto è questa barretta cioccolato e nocciole di Liberaire (una marca che penso sia olandese) e che dire, è davvero golosissima e super cioccolatosa. Ve la consiglio soprattutto se amate i sapori un po' speziati come la cannella e lo zenzero.  Infine vi voglio parlare di un snack salato: le Tortillas al Teff e semi di lino di Food Up. Lo so, suona strano, in particolare se come me non sapevate cos'era il Teff prima di quel giorno ( ovvero un cereale proveniente dall'Africa) ma vi assicuro che sono strabuoni e che sì, una volta aperti finiscono MOLTO presto. Questi prodotti purtroppo non si trovano al supermercato (almeno, non dove abito io), ma nelle farmacie e nei negozi specializzati in prodotti senza glutine, tuttavia se vi capita di trovarli provateli perché sono eccezionali.

Fatto random #3: La tazza maialona.

Penso che conosciate la mia passione sfrenata per tè, tisane e compagnia bella, ma non sono sicura che vi abbia mai parlato della mia passione per le tazze. Qualche giorno fa girando in un negozio di casalinghi ho scovato un sacco di tazze carine e ho deciso di comprarne una. La scelta è ricaduta su questa in foto, primo perché ha il coperchio ( e magari, non ora, ma in inverno tornerà utile), secondo è verde (ovvero il mio colore preferito) e terzo è a forma di un maialino malefico di Angry Bird, gioco a cui mio fratello minore mi ha involontariamente schiavizzato. E non so, è davvero troppo buffa e carina. Sto notando che sembro una nonnina di 70 anni invece che una ragazza di 23 anni quando parlo con così tanto entusiasmo di tazze, ma non ci posso fare nulla, amo avere tante tazze e più strane strane sono meglio è. Ditemi che non sono l'unica, per favore! 

Fatto random #4: Prima di Stranger Things avevo una vita!

Tutti ma proprio tutti (celebrità comprese ) parlano di Stranger Things come l'ottava meraviglia del mondo. E allora ho guardato il primo episodio giusto per curiosità. E sono rimasta a bocca aperta, perché, santo cielo, questa serie è davvero una figata assurda come dicono! La prima stagione (perché una seconda deve per forza esserci!!!!!!!) è composta da solo 8 episodi ma mai avrei pensato che mi avrebbe ossessionata ( sì, il termine è giusto) così tanto e che sarebbe entrata di corsa fra le mie 10 serie preferite di sempre. 
In breve, senza raccontarvi troppo, ecco perchè dovete guardare Stranger Things:
1. Perché ricorda un sacco Stephen King! Solo il gruppo di ragazzi, ad esempio, mi ricorda tantissimo il gruppo di amici che c'era nel film It;
2. Perché parla di amicizia, fratellanza e amore in tutte le sue forme;
2. Perché è ambientato negli anni 80 e ha un che di vecchio stile che e io personalmente adoro;
4. Perché è un misto fra mistery, horror e sci-fi;
4. Perché ci sono gli alieni. 
E dopo aver detto questo, muovete le chiappe e andate a guardarlo subito!

*************************************************************

Ora vi lascio, devo uscire fra pochissimo e sono ancora in pigiama. Aiutooooooo. Cosa avete letto ultimamente? Avete visto qualche telefilm interessante? Comprato tazze particolari? Fatemi sapere....
 

Tante buone letture! Restate collegati. 
Vostra, Marty.